internet influenza decisioni di acquisto
1 marzo 2013 // Arianna Bardelle
Categoria: E-commerce

E’ vero che Internet influenza gli acquisti?

Internet e acquisti: quanto i secondi sono influenzati dal primo? Riflettiamoci: internet ha un profondo impatto sulle decisioni di acquisto, perché è a misura dell’utente e perché è a completa disposizione in qualsiasi momento. Ancora: non solo la rete ci comunica e ci aggiorna sui nuovi prodotti, ma in qualsiasi momento mette a disposizione una serie di informazioni anche molto dettagliate e recensioni approfondite su qualsiasi servizio o prodotto.

Per noi che siamo dall’”altra parte” diventa di estrema importanza capire il nuovo approccio dei clienti nell’intero processo di acquisto, per adeguare la presenza online dei nostri prodotti e servizi agli approcci dei clienti ed intercettarli con le informazioni esatte al momento opportuno. È da questa necessità che ha avuto origine la ricerca Nielsen, che ha analizzato l’approccio degli utenti verso i nuovi prodotti appena lanciati nel mercato. A proposito: sapevate che un nuovo prodotto su 3 è destinato a sparire dalla commercializzazione indipendentemente dall’area geografica e dalla promozione? Quindi, da cosa dipende? Il prodotto potrebbe non essere stato corrispondente ai desideri e alle necessità dei consumatori.

La ricerca suddivide i media in pubblicità tradizionale, passaparola e Internet e mobile: è emerso che la conoscenza di un nuovo prodotto avviene all’interno del negozio che lo promuove, ma la vera valutazione riguardo ad un eventuale acquisto avviene a casa. I canali di comunicazione tradizionale alimentano l’awareness e aumentano la conoscenza del prodotto ma la ricerca dimostra come sia Internet ad avere un ruolo decisivo sulla decisione di acquisto, soprattutto tramite i social media e al mobile. L’uso di Internet per i nuovi prodotti mostra come la ricerca sui motori di ricerca sia predominante (67%), seguito dal sito del brand (55%), ma il resto sia affidato ai contenuti prodotti dagli utenti: articoli (53%), social media e forum (43%), banner (42%) e siti di condivisione video (37%). I settori merceologici  che più vengono influenzati dal Internet si ha nei settori legati alla tecnologia (82%), seguiti da elettrodomestici (77%), libri (70%) e poi musica, vestiti, auto, cibo ecc (tutti intorno al 60%). La ricerca fornisce anche un’importante sequenza di fattori che influenzano il successo di un prodotto sul mercato: il successo parte da una particolare esigenza non sodisfatta del consumatore, ma deve basarsi anche sugli aspetti comunicativi ed attrattivi che rendono il prodotto unico e attrattivo. Deve offrire una vera innovazione, dare una reale soluzione al problema o all’esigenza per poi colpire il consumatore con un messaggio chiaro, conciso e accattivante e che sia credibile.

 

 

Cosa ne pensi?